EZProxy

Nuovo servizio di Proxy Server attivato in via sperimentale

Il Servizio Automazione Biblioteche ha attivato, in via sperimentale e in affiancamento al servizio tradizionale ancora in funzione, il nuovo servizio EZProxy, che non prevede l'uso del programma Opera Portable. Infatti, il servizio può essere utilizzato da remoto (per la consultazione delle risorse elettroniche) da qualsiasi programma di navigazione su Internet (browser) presente su PC, IMac, IPhone e Android.

Per gli attuali utenti del servizio Proxy, è sufficiente inserire le credenziali di cui si è già in possesso.


Accedi al servizio sperimentale EzProxy